FGP-05e, Modelli, Rilevazione incendi e gas


  
A A A








FGP-05e: Il nuovo sistema PROMEL FGP-05e è stato progettato per mantenere la compattezza e la semplicità di utilizzo del predecessore FGP-04, migliorando le caratteristiche di flessibilità, sicurezza e funzionalità.



Rilevazione incendi e gas - Modelli

FGP-05e


Modelli - FGP-05e
FGP-05e


Il nuovo sistema PROMEL FGP-05e è stato progettato per mantenere la compattezza e la semplicità di utilizzo del predecessore FGP-04, migliorando le caratteristiche di flessibilità, sicurezza e funzionalità.



Particolari

1

2

3

4



Descrizione:

Il nuovo sistema Promel FGP-05e è stato progettato per mantenere la compattezza e la semplicità di utilizzo del predecessore FGP-04, migliorando le caratteristiche di flessibilità, sicurezza e funzionalità.
Ogni scheda di I/O è dotata di processore a bordo. Grazie all’architettura distribuita, è stata aumentata la copertura diagnostica e la sicurezza totale del sistema.

Il sistema può gestire fino quattro zone di scarica. Per ogni zona è possibile gestire lo stato di fuori servizio su:
  • srumenti di rilevazione incendio
  • comandi di scarica manuale
  • strumenti di comando dell’estinzione
  • srumenti di segnalazione ottici e acustici
  • segnalazioni di allarme ad altri sistemi
  • segnalazioni di guasto ad altri sistemi.
Tutte queste operazioni possono essere effettuate in modo indipendente, senza compromettere la gestione delle zone non interessate.

La nuova interfaccia operatore, completamente ridisegnata, consente di ottenere una informazione completa sullo stato del sistema e dell'impianto mediante segnalazioni a led ed attraverso il display alfanumerico.

Molte funzionalità logiche sono state riprogettate, mantenendo la piena rispondenza alle normative vigenti, per tener conto dei requisiti dei Clienti e dell'esperienza maturata.

Le principali novità funzionali riguardano:
  • gestione scarica e tempi di ritardo
  • gestione inibizione della scarica
  • editing tag sgnali e configurazione rete
  • autodiagnostica
  • protocollo EGD.
Il software è stato progettato per consentire modifiche solo all'interno di funzioni specifiche e da parte di personale autorizzato.
Questo garantisce la piena rispondenza di tutti i sistemi ai parametri di sicurezza imposti dalla direttiva CPD.


CERTIFICAZIONI
  • Certificazione CPD Direttiva concernente i prodotti da costruzione (CPD) 89/106/CEE. Certificato 0068-CPD-003/2010 rev.1, emesso dall’Organo di Sorveglianza notificato dall’Unione Europea n. 0068. La certificazione è relativa agli standard EN 12094-1, EN 54-2
  • GOST-R 653325-2009 Fire techniques. Means of fire automatics. The general technical requirements. Test methods. Certificazione n. S-IT.PB25.B.01383
Principali standard & norme di riferimento
  • EN12094-1 Sistemi fissi di lotta contro l'incendio – Componenti di impianti di estinzione a gas - Requisiti e metodi di prova per dispositivi elettrici automatici di comando e gestione spegnimento e di ritardo
  • EN 54-1 Sistemi di rilevazione e di segnalazione incendio – Introduzione
  • EN 54-2 Sistemi di rilevazione e di segnalazione incendio – Centrale di controllo e segnalazione
  • EN 54-4 Sistemi di rilevazione e di segnalazione incendio – Apparecchiatura di alimentazione

Altre direttive applicabili
  • Direttiva EMC 2004/108/CE
  • Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE


E’ POSSIBILE SCARICARE UN FILE CON LE CERTIFICAZIONI
   CERTIFICAZIONI


« FGP-04 | FGP-05s »



Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]